Rosso Inquietudine opera prima dello scrittore Pino Sammartano

Rosso Inquietudine opera prima dello scrittore Pino Sammartano - Pino Sammartano scrittore

Nel mio sito troverete le copertine dei miei quattro libri .il  primo è  Rosso Inquietudine 
Segue "Arrivederci nel nuovo mondo amore mio" & L'Aliena entrambi usciti a marzo 2012  per "Caosfera edizioni".Buona lettura delle prefazioni e buona navigazione. Potrete leggere stralci delle opere in Pagine scelte. Nel 2013 è stato pubblicato il Thriller "Palinuro Nave D'ombra"  In Pagine scelte potrete leggere ampi brani dei miei libri dei brevi racconti ed altre curiosità.  
 

Abstract, Descrizione:  Rosso Inquietudine
Paolo è giovane e bello.Ama andare veloce e pensa di di aver solo scelto un auto, crede di guidarla,
ma la turbo GT rossa usata, lo condurrà lentamente per mano, a scoprire nuovi affetti . Entreranno tre donne nella sua vita, Tutte da scoprire . Una di questa è sua madre, tenutaria di antichi segreti oscurati dal tempo, e riveleranno che forse, nulla è stato per caso.

Lo scenario, una Torino autunnale allagata dai suoi fiumi.

 

<< La strada per Menfi e Tebe passa da Torino». Così disse Jean François Champollion, decifratore di geroglifici egizi, giungendo al museo nel 1824. Eh sì, perché il museo egizio di Torino è considerato tra i più importanti del mondo, dopo, ovviamente, quello del Cairo. E Torino si trova in mezzo ad una linea immaginaria che collega molti siti magici tra l'Asia e il nord Europa. 

Cliccando sull'immagine linkate l'editore www.edizionisimple.it

 

 

Biografia Biografia [16 Kb]

Gilda

Gilda - Pino Sammartano scrittore


 << Ho trovato sempre bello oltre che singolare il tuo nome >>
 << Me lo ha dato mio padre ,si era innamorato di mia madre e le
diceva sempre che somigliava a Rita Hayworth
in Gilda un film vecchissimo in bianco e nero ,che non credo tu abbia mai visto>>
<< Credo di no,ma certamente lo vorrò vedere >>
<< Forse hai visto il film Le Ali della Libertà con Tim Robbins e Morgan Freeman.
Mentre erano in carcere ,il personaggio di Tim Robbins scava un buco nella parete
e lo copre con il posters di Gilda >>.

Palinuro nave d'ombra

Palinuro nave d'ombra - Pino Sammartano scrittore

 

 

Yahwhè  infatti, non perdonò gli angeli che avevano peccato, ma condannandoli al tartaro, li confinò nelle fosse tenebrose, perché vi fossero trattenuti fino al giorno del giudizio.”. (2Pietro 2:4) 

Mar Tirreno 43° Parallelo, tra la Corsica e la Capraia direzione La Spezia. Nostramama è un marinaio elettricista di leva viene rinchiuso a proravia nel locale sartoria accusato di aver ucciso con un colpo di chiave in testa il direttore di macchina . 

Gli ufficiali Franchi e Sciruicchio sono a rapporto dal comandante capitano di vascello Demo Chaba per riferire la dinamica dei fatti. Mentre sorbiscono il caffè un violento scossone fa sobbalzare la nave . Accorrono prontamente tutti in coperta .

Non vi sono nei dintorni presenze di unità o di relitti, per l’assenza di un professionista  si fa calare in acqua un sub improvvisato, il nocchiero Bullone, assistito da uomini in una lancia. Ma dopo una serie di ispezioni sotto lo scafo non emerge….

Doveva essere una crociera come tutte le altre per la prestigiosa Nave scuola Palinuro,quella dell’estate del 1971. Ma una serie di incidenti, seminarono il terrore nell’equipaggio e lo sgomento negli ufficiali . Una maledizione si era impossessata della nave.  Due ufficiali, e un marinaio appassionato di letture esoteriche, attraverso un doloroso percorso, scopriranno la maledizione che incombe sulla nave. Non prima di sorprendenti segreti, che custodisce  la stessa nave. Un veliero armato a goletta, della Marina Militare Italiana, per l’addestramento dei sottufficiali nocchieri della marina.

La Palinuro fu varata nel 1934 nei cantieri di Nantes in Francia col nome di “Commandant Louis Richard”, per adibirla alla pesca d’altura del merluzzo sui banchi di Terranova.  Svolse principalmente la sua attività, navigando sulle rotte commerciali tra la Francia e il Nord-America. Nel 1950 fu acquistata dalla Marina Militare, che la sottopose ad una serie di grandi lavori, nell’arsenale di La Spezia per adattarla a Nave Scuola .Entrò in servizio il 16 luglio 1955. Questo è quanto leggerete nei depliant illustrativi.

E’ tutto vero! ma non è tutto.                  

cliccando sull'immagine linkate sull'editore EDIZIONI www.ilmiolibro.it

 

 

 

 

 

Vi invito a leggere la recensione sottostante del Presidente Anmi Amm.di sq.Paolo Pagnottella

 

 

 

 

presidente@marinaiditalia.com

10:30 (3 ore fa)

 

   

 

 

Carissimo Sammartano,

 ho ricevuto il suo libro “ Palinuro Nave Ombra” e ho disposto, dopo la lettura, che sia acquisito alla Biblioteca Centrale della Presidenza dell’ANMI, al pari di tutti i libri di soggetto marinaro che ne fanno già parte.

Solitamente, si tratta di volumi di saggistica, di strategia e politica navale, di analisi tattiche e così via , difficilmente vi ospitiamo romanzi, poiché raramente consultati.

Nel caso del suo “Palinuro” ho pensato che fosse opportuno fare un’eccezione, perché è molto di più di una fantasia letteraria. Intanto, vi ho colto tanto affetto per la Nave, per il periodo trascorso a bordo, per gli amici di bordo e questo è genuino spirito marinaro. Poi, la storia porta per mano il lettore  a  vivere a bordo, con i riti, le consuetudini, i linguaggi di bordo , e questa è opera di cultura marinara.

Lei mescola appropriatamente horror, mistero, esoterismo, un pizzico di sensualità, tutti ingredienti di buona attrattiva,  e li porta a bordo: precisa, e fa molto bene, che nulla è accaduto veramente di quanto descrive e tranquillizza tutti alla fine, quando il buon Comandante Louis Richard riprende pieno possesso della “sua” nave e viene ricordato il gran timoniere Palinuro, il cui corpo fu gettato in mare ma, ritrovato da Enea, eroe immortale, fu da questi sepolto e sarà  perennemente ricordato dalla geografia del Capo omonimo. La tradizione marinara e le leggende dei grandi marinai hanno il loro epilogo trionfante e mai lugubre!

La storia è di piacevole lettura, scorre con disinvoltura, attrae fino al termine: complimenti, un bello scritto, segno di una fantasia matura e coltivata. Mi ha fatto trascorrere in serenità un buon tempo di lettura. Non so se lei abbia intenzione di continuare a scrivere altri romanzi a sfondo marinaro ma, se ne avesse intenzione, lo faccia, perché ne ha tutte le capacità e…mi tenga informato.

Con gratitudine e con le mie congratulazioni 

 

Ammiraglio di Squadra (r)

Paolo Pagnottella

Presidente Nazionale ANMI

         

 Sono lusingato dell'opinione sul mio libro, dell'Ammiraglio Paolo Pagnottella, presidente Marinai D'Italia. Sono grato per l'autorizzazione a pubblicarne il testo.

Testimoni di Geova-- tra l'Amore e la Fede - Arrivederci nel Nuovo Mondo

Testimoni di Geova--      tra l'Amore e la Fede -  Arrivederci nel Nuovo Mondo - Pino Sammartano scrittore

Per molti sarà una scoperta il "mondo" dei testimoni di Geova, visti con una giusta lente priva da pregiudizi.

Questo libro narra di un ritrovato amore, ma non più riproponibile, tra due esseri fragili ora Testimoni di Geova. Una storia immaginaria, ma non falsa .Alcuni personaggi sono veri e reali, come l'amicizia e l'amore ,la passione per Dio e la propria donna .

Tutto il racconto è frutto di fantasia, ma non è un fantasy.Non ci sono draghi parlanti che volano e sputano fuoco.
Ma tanti piccoli draghi feroci sì! Che mordono la vita l'esistenza e le coscienze ,e piccoli urticanti pugnali che ci feriscono, e rendondo a volte insopportabile la vita, e il suo percorso esistenziale. Fatto di lavoro ,amore affetti e dolore ,di fede paura e coraggio,di errori e riparazioni ,di morte e rinascita . Molte volte affidandosi ad un sogno e un mistero chiamato Dio.  

 

Il libro non è in commercio ,può essere richiesto all'autore, in questo sito con un messaggio. o a pino.sammartano@mail.com

L'Aliena La donna è solo la femmina dell'uomo o qualcosa di più ?

L'Aliena  La donna è solo la femmina dell'uomo o qualcosa di più ? - Pino Sammartano scrittore

                 La nascita    dell'uomo moderno è legata alla teoria evoluzionistica o alla storia di Adamo ed Eva. Forse come spesso accade la verità sta nel mezzo .L'autore ci racconta la sua versione dei fatti,seguendo un ironico filo conduttore che ci porterà a scoprire le origini tutt'altro che terrestri della donna ,mirabilmente Aliena.   

 Libro non in commercio.

 

Pino Sammartano scrittore

Torino in veste autunnale, e con i suoi fiumi in piena è teatro di una breve e intensa storia d'amore tra un giovane ,ed una impenetrabile signora,dark lady in una gotic story.

Pino Sammartano scrittore

palinuro nave d'ombra